Nissan, consegnate 50 Leaf alle Capitanerie di Porto - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
10
Lun, Mag

Nissan, consegnate 50 Leaf alle Capitanerie di Porto

Sostenibilita
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

 

E' nel segno comune dell'attenzione all'ambiente la partnership che ha portato Nissan Italia a una fornitura di 50 Leaf 100% elettriche al Corpo delle Capitanerie di Porto. Consegnati non a caso nell'Earth Day, i modelli a zero emissioni saranno dislocate su tutto il territorio nazionale e utilizzati dalla Guardia Costiera per le attività di pattugliamento via terra, a supporto della sorveglianza di 31 aree marine protette, tra cui Portofino, il Parco del Castello di Miramare, Favignana, la Maddalena e le Isole Tremiti. 

Il progetto, con il patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica, rientra nel piano nazionale di decarbonizzazione e per Nissan si traduce in un ulteriore esempio volto alla tutela dell’ambiente e della qualità dell’aria. La cerimonia di consegna delle 50 Leaf si è svolta presso la sede del Ministero della Transizione Ecologica alla presenza - fra gli altri - delle sottosegretarie Ilaria Fontana e Vannia Gava e dell’Ammiraglio Aurelio Caligiore, Capo Reparto Ambientale Marino - Corpo delle Capitanerie di porto-Guardia Costiera. 

Commentando l'operazione Marco Toro, Presidente e A.d. di Nissan Italia, ha sottolineato come la "Leaf, in virtù delle zero emissioni e delle tecnologie avanzate di cui è dotata, è il veicolo ideale per supportare le attività del Corpo delle Capitanerie di Porto a salvaguardia delle aree marine protette. E' la nostra icona di sostenibilità con oltre 10 anni di storia, a cui a breve si aggiungerà anche Ariya, il primo crossover coupé 100% elettrico di Nissan”. Un brand che, a livello globale, ha annunciato l’obiettivo di essere carbon neutral in tutte le sue operazioni e nel ciclo di vita dei suoi prodotti entro il 2050. A tale scopo, entro i primi anni del 2030, tutti i nuovi veicoli venduti da Nissan nei mercati chiave saranno elettrificati.