Jaguar Land Rover Italia entra in Motus-E - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
28
Mar, Set

Jaguar Land Rover Italia entra in Motus-E

Sostenibilita
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Gruppo promotore da anni di progetti di ricerca e sviluppo mirati ad una mobilità sempre più sostenibile, Jaguar Land Rover annuncia l'ingresso della filiale italiana in Motus-E,piattaforma comune di dialogo tra i tanti attori della filiera - dai gestori delle infrastrutture ai costruttori - della mobilità elettrica.

alternate text

 

Un approdo, spiega Jaguar Land Rover Italia, che "segna un passaggio naturale ed importante, vista la condivisione di valori ed obiettivi". Al momento grazie all’elettrificazione di tutti i modelli, dalle versioni Mhev, a quelle Phev, Plug-in Hybrid, fino alla 100% elettrica Jaguar I-Pace, Jaguar Land Rover - ricorda la filiale italiana - "offre una gamma di veicoli in grado di soddisfare le aspettative eco -green di ogni cliente, secondo le diverse esigenze e mantenendo fede al proprio piano d’azione che ambisce alla riduzione dell’inquinamento e alla sensibilizzazione al rispetto ambientale". 

Peraltro "a testimonianza dell’autentica convinzione dei brand di promuovere progetti a favore della nuova mobilità, Jaguar Land Rover Italia presenterà, proprio nei prossimi giorni, un’iniziativa per far scoprire come sia semplice ed entusiasmante, vivere ogni giorno la mobilità urbana sostenibile nelle proprie città". A livello globale recentemente, Jaguar Land Rover ha presentato Reimagine, la nuova strategia globale del marchio britannico, che ha fra i punti cardine un "positivo impatto sociale" dei prodotti del gruppo, in vista del traguardo che lo porterà a diventare entro il 2039 un’azienda a zero emissioni di carbonio.  

Commentando la decisione Daniele Maver, Presidente Jaguar Land Rover Italia, ricorda come "insieme a Motus-E si può arrivare prima al cambiamento, si possono raggiungere traguardi fondamentali per un futuro migliore per tutti noi. Ecco, pensare di essere parte di questo percorso, mi rende orgoglioso”.