Oltre 500 morti in Pakistan per le inondazioni
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
08
Lun, Ago

Oltre 500 morti in Pakistan per le inondazioni

Sostenibilita
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Le inondazioni improvvise causate da piogge monsoniche anormalmente intense, hanno ucciso almeno 549 persone in Pakistan durante l'ultimo mese. Oltre alle vittime, le inondazioni hanno danneggiato più di 46.000 abitazioni. Luglio è stato il più piovoso degli ultimi trent'anni, con il 133% di pioggia in

più rispetto alla media. Mentre la provincia del Balochistan, che confina con Iran e Afghanistan, ha ricevuto addirittura il 305% di pioggia in più. Un segno del cambiamento climatico che rende episodi eccezionali di questo genere sempre più frequenti e di maggiore intensità. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.