Claudio Pisano firma docuserie evento 'La banda della Uno Bianca' per History Channel - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Dom, Lug

Claudio Pisano firma docuserie evento 'La banda della Uno Bianca' per History Channel

Spettacoli
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Domani giovedì 24 e dopodomani venerdì 25 giugno alle 21.50 andrà in onda in prima visione e in esclusiva su History Channel (canale 407 di Sky) la docuserie 'La banda della Uno Bianca', con la regia di Claudio Pisano, il racconto delle vicende che hanno insanguinato l’Emilia-Romagna e le Marche dal 1987 al 1994 con un punto di vista dei poliziotti che hanno arrestato i fratelli Savi: Luciano Baglioni e Pietro Costanza, che per la prima volta hanno rilasciato una lunga intervista.

alternate text

 

Nato a Scordia, in provincia di Catania, nel 2002 Claudio Pisano si trasferisce a Roma dove studia presso il Dams dell’università Roma Tre. Si forma lavorando in montaggio al fianco di registi come Paolo Virzì, Fausto Brizzi, Gabriele Salvatores e Luca Manfredi. Dal 2012 comincia a lavorare come regista e raggiunge la notorietà realizzando il programma Rai 'Sconosciuti', in veste di autore e regista. Negli anni successivi realizza vari programmi tv per le più importanti emittenti televisive, tra i quali 'Alta infedeltà' (Real Time, 2015-2018), 'Coppie in attesa' (Rai2, 2015 e 2016), 'Nuovi eroi' e 'Amore in quarantena' (Rai1, 2020).

È del 2020 la serie 'La dottoressa Giordy' (Tim Vision), mentre tra il 2018 e il 2019 realizza 'Sara e Marti, la nostra storia' per Disney Channel, la serie teen 'Love dilemm' per Real Time e la docufiction 'Treccani, il volto delle parole' per Rai3. In ambito documentaristico ha realizzato soprattutto prodotti d’inchiesta, come: 'Il condannato – Cronache di un sequestro' (Rai3, 2018), 'Emanuela Orlandi, il caso è aperto' (Nove, 2019), 'Scomparsa - Il caso Ragusa' e 'Suicidio apparente – Il caso Mario Biondo' (Nove, 2021). Per History Channel ha invece realizzato nel 2019 anche 'La strage di piazza Fontana'. 'La banda della Uno Bianca' è una produzione Stand By Me per A+E Networks Italia. Prodotto da Simona Ercolani, a cura di Lorenzo De Alexandris, il documentario è diretto appunto da Claudio Pisano, mentre l’autore è Simone Passarella. Fabrizio Forner è il produttore esecutivo.

 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002