Al Bano: ''Mio concerto in Ungheria con Putin, Aliyev e Orban rimandato per aumento casi Covid''
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
19
Gio, Mag

Al Bano: ''Mio concerto in Ungheria con Putin, Aliyev e Orban rimandato per aumento casi Covid''

Spettacoli
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il concerto di Al Bano che si doveva tenere a Budapest al Campionato del Judo Mondiale lo scorso 6 giugno alla presenza di Putin, Aliyev e Orban è stato rimandato ''a causa dell'aumento dei casi di Covid''. E' quanto spiega con rammarico Al Bano all'Adnkronos.

alternate text

 

''I casi di Covid in Russia stanno aumentando sempre di più -racconta il cantante- perché la gente rifiuta di vaccinarsi. Eppure hanno lo sputnik!''. Lo spettacolo conclude Al Bano, è stato posticipato a data da destinarsi.

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002