Con 'Ojos de Gato' il pianista Guidi omaggia il jazzista Barbieri
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Gio, Gen

Con 'Ojos de Gato' il pianista Guidi omaggia il jazzista Barbieri

Spettacoli
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Un omaggio alla leggenda del jazz Gato Barbieri, compianto sassofonista argentino. E' questo 'Ojos del Gato', il nuovo lavoro discografico del pianista Giovanni Guidi, in uscita per la Cam Jazz venerdì 9 luglio sia in copia fisica che disponibile su tutti i digital stores, anticipato dal singolo 'Roma 1962', brano in rotazione radiofonica da venerdì 25 giugno.

alternate text

 

Un cd di undici brani originali tra free, contemporary jazz e latin jazz. Al fianco del pianista e compositore umbro, cinque stelle del jazz internazionale: James Brandon Lewis al sax tenore, Gianluca Petrella al trombone, Brandon Lopez al contrabbasso, Chad Taylor alla batteria e Francisco Mela alla batteria e alle percussioni.

Giovanni Guidi, da giovedì 15 luglio, calcherà i palchi in giro per l’Italia e per l’Europa dove presenterà il suo nuovo capitolo discografico, condividendo la scena con James Brandon Lewis al sax tenore, Gianluca Petrella al trombone, Brandon Lopez al contrabbasso, Chad Taylor alla batteria e Simone Padovani alla batteria e alle percussioni. Si partirà il 15 luglio da Trento, per poi proseguire il 16 a Fiesole, 17 a Roma, 18 ad Alghero, 19 ad Olbia, il 24 luglio a San Sebastian, 25 ad Alba, 26 a Fano e 27 a Mallorca. Una ricca tournée nella quale aleggerà lo spirito di Gato Barbieri, elevato dalle note di Giovanni Guidi e della sua formazione.

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002