Cinema, Menegatti: "tremendamente felice per il film, Carla Fracci avrebbe pianto di gioia" - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
02
Gio, Dic

Cinema, Menegatti: "tremendamente felice per il film, Carla Fracci avrebbe pianto di gioia"

Spettacoli
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Ringrazio tutti, ma sono molto emozionato, difficile parlare oggi. Posso solo dire che Carla sarebbe stata tremendamente felice di questo film, avrebbe pianto di gioia". E' quanto ha dichiarato Beppe Menegatti, il regista marito di Carla Fracci, che alla Scala di Milano ha partecipato alla presentazione del film 'Carla', al cinema l'8 9 e 10 novembre e il 5 dicembre su Rai1, accanto a Maria Pia Ammirati, direttrice di Rai Fiction, al regista Emanuele Imbucci, alla protagonista Alessandra Mastronardi.

alternate text

 

Ed ha aggiunto il maestro Menegatti: "Ci troviamo dinanzi al busto di Puccini. Il grande compositore scrisse 'Le Villi', anime che ritroviamo nell'atto bianco di Giselle, uno dei balletti più amati di Carla. Non è sfuggita questa coincidenza ad un antico e vecchio teatrante". Dopo il brevissimo intervento applausi e standing ovation per il grande maestro consulente per il film accanto a Luisa Graziadei.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002