Kevin Spacey pagherà 27 mln di euro a ‘House of Cards’
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Sab, Ago

Kevin Spacey pagherà 27 mln di euro a ‘House of Cards’

Spettacoli
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Kevin Spacey dovrà pagare più di 27 milioni di euro allo studio che ha realizzato 'House of Cards' per Netflix. Il motivo è la violazione del contratto dovuta alle accuse di molestie sessuali da cui l'attore statunitense si sta difendendo dal 2017 e per le quali ha negato qualsiasi responsabilità. 

alternate text

 

Spacey, 62 anni, ha perso il suo ruolo da protagonista in 'House of Cards' e ha mantenuto un profilo relativamente basso da quando è stato accusato di creare un ambiente di lavoro "tossico" sul set, presumibilmente facendo avance spinte nei confronti dei giovani componenti dello staff.  

L’attore è stato una delle prime star di Hollywood a essere pubblicamente accusata di cattiva condotta sulla scia dello scandalo Weinstein e del successivo movimento #MeToo. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.