‘Scrittori in scena’ al via con ‘Giancarlo De Cataldo all'opera’
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Sab, Ago

‘Scrittori in scena’ al via con ‘Giancarlo De Cataldo all'opera’

Spettacoli
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Sarà ‘Giancarlo De Cataldo all’opera’ ad aprire 'Scrittori in scena', la nuova iniziativa che propone una serie di incontri al Teatro Manzoni di Roma in collaborazione con la storica libreria Il Seme, dove protagonisti sono gli autori che mettono in scena se stessi.

alternate text

 

Il primo appuntamento è domenica 28 novembre alle 20.30 con l’autore di 'Romanzo Criminale' che assieme al giornalista Alberto Toso Fei racconterà la genesi del suo ultimo personaggio letterario: Manrico Spinori della Rocca, protagonista di una trilogia di gialli di successo usciti per Einaudi Stile Libero negli scorsi mesi.

Il conte Manrico Spinori della Rocca - magistrato melomane che si muove con aristocratico distacco in una Roma contemporanea - è convinto assertore di una curiosa ed infallibile teoria: non esiste delitto che non sia stato già raccontato dal grande melodramma del passato. Così - per sciogliere i nodi delle sue indagini - resta solo da individuare l’opera perfetta che riesca a svelarci il colpo di scena finale della vicenda.

‘Giancarlo De Cataldo all’opera’, per la regia di Nicola Calocero, è il racconto della ‘bottega’ dello scrittore e di una passione travolgente e recente che sta influenzando la sua la maturità. Oltre a dividere la scena ‘in duetto’ con Alberto Toso Fei, De Cataldo commenterà con il pubblico alcuni brani d’opera, con contributi video di recenti allestimenti. Il repertorio da cui prendono le mosse le indagini del conte Manrico per avvalorare la sua inedita teoria, che si propone come una nuova e stimolante chiave di lettura per attualizzare due grandi tradizioni: quella del giallo e quella dell’Opera.

‘Scrittori In Scena’ è un’iniziativa nata da un’idea di Carlo Alighiero e prodotta dal Gruppo Ata, per mettere in scena l’arte e la personalità dei singoli scrittori. Incontri che vanno oltre la presentazione dei libri, oltre la promozione del singolo titolo per cercare nella narrazione e nella condivisione con il pubblico un modo ritrovato di stare assieme agli autori.

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.