Morto Sidney Poitier, aveva 94 anni: vinse l'Oscar nel 1964
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
16
Mar, Ago

Morto Sidney Poitier, aveva 94 anni: vinse l'Oscar nel 1964

Spettacoli
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Sidney Poitier è morto. Il leggendario attore afroamericano aveva 94 anni. Nel 1964 vinse l'Oscar come miglior attore, primo afroamericano nella storia. Memorabile in 'La calda notte dell'ispettore Tibbs' e 'Indovina chi viene a cena'.

alternate text

 

Sidney Poitier, era nato il 20 febbraio del 1927 a Miami, da genitori bahamensi piccoli commercianti; e nelle Bahamas era tornato per vivere la sua infanzia e adolescenza, fino ai 15 anni, prima di stabilirsi definitivamente a New York.

Dopo un'esperienza nell'Esercito Usa, in un reparto sanitario per pazienti psichiatrici durante la seconda guerra mondiale, lavorò anche come lavapiatti, prima di superare un provino ed essere ammesso all'American Negro Theatre. Quindi, la sua carriera di attore di cinema, consacrata dall'Oscar nel 1964 - primo artista di colore a riceverlo - per l'interpetazione del film 'I gigli del campo' diretto dal regista Ralph Nelson, che gli valse anche il Golden Globe.

Fra i suoi film di maggiore successo, si possono citare 'La calda notte dell'ispettore Tibbs, 'Indovina chi viene a cena?', 'La vita corre sul filo', 'Sulle tracce dell'assassino', 'Nikita', 'The Jackal'. Vent'anni fa, nel 2002, gli è stato assegnato anche il Premio Oscar alla carriera.

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.