Musica, al via a Mottola la XXX edizione del Festival Internazionale della Chitarra
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
14
Dom, Ago

Musica, al via a Mottola la XXX edizione del Festival Internazionale della Chitarra

Spettacoli
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il Festival Internazionale della Chitarra-Città di Mottola compie 30 anni. Un traguardo prestigioso per l’evento che ha reso celebre il piccolo borgo pugliese ospitando, in tre decenni di vita, i più importanti chitarristi al mondo in ambito classico.

alternate text

 

Si parla di artisti del calibro di Leo Brouwer, Roland Dyens, David Russell, Sérgio e Odair Assad, Celso Machado, John Duarte. L’edizione 2022 si svolgerà dall’1 al 10 luglio, a Mottola, in provincia di Taranto. Si comincia stasera 1 luglio con un concerto "green" e già sold out in un teatro di paglia allestito per l’occasione: protagonisti i Tamburellisti di Torrepaduli, che infiammeranno lo scenario rupestre mottolese con il concerto inaugurale del Festival.

Un festival unico nel suo genere, che può contare sempre su esclusive nazionali, masterclass, concorsi per giovani, mostra di liuteria, concerti itineranti nel centro storico della città, identificato appieno nel suo direttore artistico, Michele Libraro, apprezzato chitarrista e insegnante di musica, che l’ha fatto nascere nel lontano 1992. "Era il 28 giugno di trent’anni fa - ricorda Libraro - quando questo viaggio, chiamato Festival, iniziò il suo cammino. Non avrei mai immaginato un simile traguardo. Nel settore è conosciuto davvero in tutto il mondo e sono molto emozionato per averlo ideato e portato avanti in tutto questo tempo. Con non pochi sacrifici, ma sempre con la voglia di regalare al pubblico qualcosa di unico".

Da domani, 2 luglio, al via tutti gli eventi più attesi, con le “Serenate” che animeranno il centro storico medievale della cittadina pugliese, rievocando un'atmosfera unica, simbolo per eccellenza della chitarra e dell'intimità. Tra gli altri eventi principale l’esclusiva nazionale di Mak Grgic e guest Meagan Martin (7 luglio, auditorium Manzoni, dalle 20:45 con ingresso libero). A seguire nella stessa serata e in esclusiva per il sud Italia, il Duo Casals: la violoncellista tedesca Felicitas Stephan e il chitarrista peruviano Juan Carlos Arancibia Navarro proporranno musiche della cultura latino-americana e spagnola. Altra esclusiva per il sud Italia, Marco Tamayo (9 luglio, auditorium Manzoni, dalle 20:45 con ingresso libero), chitarrista cubano di fama internazionale. Il giorno successivo appuntamento con il quartetto di chitarre 40 Fingers in esclusiva per la Puglia (10 luglio, arena Einstein, ore 20:45, biglietto 15 euro).

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002