Rai 3: "Mezz'ora in più" e "Mezz'ora in più/Il mondo che verrà"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
04
Dom, Dic

Rai 3: "Mezz'ora in più" e "Mezz'ora in più/Il mondo che verrà"

Spettacoli
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - La risposta europea alla crisi energetica; la tabella di marcia verso il nuovo governo di centrodestra; le richieste delle parti sociali in vista della presentazione della manovra economica; la guerra e l'annessione unilaterale

annunciata dal Cremlino di quattro regioni dell'Ucraina. Questi i temi al centro della puntata di "Mezz'ora in più" e "Mezz'ora in più/Il mondo che verrà" in onda domenica 2 ottobre a partire dalle 14.30 su Rai 3. Ospiti di Lucia Annunziata, il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani, il segretario della Cgil Maurizio Landini, il Direttore Generale del Russian International Affairs Council Andrey Kortunov, i politologi Giovanni Orsina e Yascha Mounk, lo storico Paolo Mieli, il direttore de La Stampa Massimo Giannini, l'editorialista de La Repubblica Paolo Garimberti e quello di Libero Alessandro Giuli, la corrispondente Rai Lucia Goracci.

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.