Sport - il Centro Tirreno - il Centro Tirreno
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
09
Gio, Dic

Sport

Tutte le ultime notizie di sport: calcio, tennis, ciclismo, volley, basket, nuoto. I grandi tornei, le olimpiadi e i mondiali

Ole Gunnar Solskjaer non è più l'allenatore del Manchester United. Il club annuncia il divorzio dal tecnico dopo la sconfitta per 4-1 sul campo del Watford. La squadra viene affidata pro tempore a Michael Carrick, mentre il totoallenatore accosta alla panchina tra gli altri anche Zinedine Zidane alla panchina dei red

Il numero uno al mondo Novak Djokovic è stato battuto nella semifinale delle Atp Finals dal tedesco Alexander Zverev. Il serbo sperava di raggiungere la finale del torneo di fine stagione per l'ottava volta, ma si è scontrato con uno Zverev in forma eccezionale, che si è imposto in tre set con il punteggio di 7-6 (7-4), 4-6, 6-3. Ora Zverev in finale se la vedrà con il campione in carica Daniil Medvedev.

La tennista cinese Peng Shuai, la cui posizione è motivo di preoccupazione internazionale da settimane, ha partecipato domenica a un torneo di tennis a Pechino, secondo le foto ufficiali pubblicate dal torneo China Open. La Peng è apparsa tra gli ospiti delle Fila Kids Junior Tennis Challenger Finals, vestita con una giacca blu

"Il Var ha fatto una follia, non si può giudicare da un fermo immagine. Sono i 'rigorini' che si vedono solo nel nostro campionato". Maurizio Sarri contesta il rigore che ha consentito alla Juventus di sbloccare il risultato nella gara vinta dai bianconeri per 2-0 sulla Lazio.

La Fiorentina batte il Milan per 4-3 nell'anticipo serale della 13esima giornata di Serie A. I rossoneri incassano la prima sconfitta in campionato, restano a 32 punti e rischiano di perdere il primato in classifica, per ora condiviso con il Napoli, atteso dal big match in casa dell'Inter. Il successo consente alla Fiorentina di salire a quota

Pesante sconfitta per il Manchester United che nel match valido per la 12esima giornata di Premier League va a perdere 4-1 sul campo del Watford di Claudio Ranieri. La sconfitta, la quinta in campionato per i red devils, allontana ulteriormente Ronaldo & co. dalle posizioni alte della classifica: lo United con 17 punti è distante 12

La Juventus vince 2-0 in casa della Lazio nell'anticipo della 13esima giornata della Serie A. I bianconeri, che si impongono con 2 rigori trasformati da Bonucci, agganciano i capitolini al quinto posto. La formazione di Allegri e quella di Sarri sono appaiate a 21 punti. 

LA PARTITA - La Juventus soffre in avvio, la Lazio gestisce

Pole position numero 102 in carriera per Lewis Hamilton che partirà davanti a tutti nel Gp del Qatar, terzultimo appuntamento stagionale del Mondiale di Formula Uno. Sul circuito di Losail il 7 volte campione del mondo su Mercedes chiude col crono di 1'20''827 davanti alla Red Bull di Max Verstappen (+0''455). 

Terza l'altra

Daniil Medvedev è il primo finalista delle Atp Finals di Torino. Il tennista russo n.2 del mondo ha superato in due set, 6-4, 6-2, il norvegese Casper Ruud, n.8 del mondo, dopo un'ora e 20 minuti di gioco. Medvedev conoscerà stasera il suo avversario nella finalissima che uscirà dal match in programma al Pala Alpitour alle

" Sappiamo che sarà importantissima, come lo era stata col Milan. Si affrontano miglior attacco e miglior difesa , sarà una partita dove il coraggio e le motivazioni faranno la differenza". Lo ha detto il tecnico dell'Inter Simone Inzaghi alla vigilia del big match con il Napoli che domani arriverà a San Siro.

La partecipazione di Novak Djokovic agli Australian Open di gennaio è in dubbio dopo che è stato confermato che tutti i giocatori devono essere vaccinati per poter competere nel torneo. Djokovic, nove volte vincitore a Melbourne, ha ripetutamente rifiutato di rivelare il suo 'stato di vaccinazione' anti-covid. Il direttore del

Al Foro Italico, da venerdì 19 a domenica 21 novembre, appuntamento con l’European Champions League di calcio balilla, primo evento internazionale affidato dalla International Table Soccer Federation alla Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali e organizzato dal settore Figest Calcio Balilla.

"Con Matteo pensavamo di chiudere l'anno col botto, Atp Finals e Coppa Davis: ma l'abbiamo fatto al contrario...". Usa l'ironia il coach di Matteo Berrettini, Vincenzo Santopadre, per descrivere il momento difficile del fuoriclasse romano, ma rassicura subito: "se ce la farà a rientrare per gli Open in Australia? -dice all'Adnkronos-. Penso proprio di sì, diamine, assolutamente.

Alexander Zverev è il secondo semifinalista del gruppo rosso delle Atp Finals di Torino. Il tedesco supera il polacco Hubert Hukacz con il punteggio di 6-2, 6-4 eliminando l'azzurro Jannik Sinner. Alle 21 il tennista altoatesino scenderà in campo contro il russo Daniil Medvedev, il vincitore del girone, nel suo ultimo match del torneo.

Le imbarcazioni di servizio dei team che parteciperanno alla 37ma Coppa America dovranno essere obbligatoriamente motorizzate a idrogeno. Lo prevede il protocollo messo a punto tra Team New Zealand e lo sfidante ufficiale Ineos Britannia per la prossima edizione della regata più antica e famosa del mondo.

"Sono pronto per tornare in Nazionale. Sarebbe un sogno, andrei a piedi dalla Turchia pur di essere chiamato a marzo". Mario Balotelli farebbe carte false per tornare in Nazionale. L'attaccante 31enne, oggi all'Adana Demirspor, risponde alle domande di Ocw Sport - podcast calcistico quotidiano condotto da Andrea Panciroli (Il Pancio) e Domenico Manfredi.

"Bisogna crescere, sabato è una partita che bisogna vincere, non possiamo nasconderci dietro un dito". Sono le parole di Luca Bigi tallonatore della Nazionale azzurra di rugby e delle Zebre, all'Adnkronos, sulla sfida di sabato contro l'Urruguay per le Autumn Nations Series.

"Sinner ora fa paura a tutti". Due ex azzurri di Coppa Davis e vincitori nel '76 avvertono i Maestri del tennis che stanno dando lezione a Torino: state attenti a Jannik. "Il fantastico Sinner che abbiamo visto ieri sera è pericoloso per tutti, anche per Medvedev. La partita sarà difficile ma soprattutto per lui, perché Sinner giocherà senza nulla da perdere e a cuore libero esprimendo il suo tennis migliore", dice all'Adnkronos Corrado Barazzutti.

L'Olanda si qualifica per i Mondiali in Qatar 2022. Gli orange si sono imposti 2-0 sulla Norvegia nell'ultima gara del girone di qualificazione grazie ai gol di Bergwijn e Depay, chiudendo il gruppo G al primo posto con 23 punti, mentre la Norvegia chiude terza, superata dalla Turchia che approda ai playoff grazie al successo 2-1 in

Jannik Sinner debutta alle Atp Finals battendo il polacco Hubert Hurkacz per 6-2, 6-2 in 1h25'. L'altoatesino è entrato nel torneo come riserva, prendendo il posto dell'infortunato Matteo Berrettini, costretto ad abbandonare la competizione dopo il problema fisico all'esordio contro Alexander Zverev. Sinner, prima riserva a vincere un match alle Finales negli ultimi 10 anni, ha dominato l'incontro dall'inizio alla fine entusiasmando il pubblico di Torino. 

"Ci vuole Balotelli". "Con Balotelli avremmo vinto". L'Italia fallisce la qualificazione diretta ai Mondiali di Qatar 2022 e il day after ha un nome e un cognome: Mario Balotelli. Il 31enne attaccante, che milita in Turchia con l'Adana Demirspor e da 4 anni non indossa l'azzurro, viene visto come la soluzione ai problemi offensivi della Nazionale di Roberto Mancini.

"L'esordio in maglia azzurra è stato un grande orgoglio, il coronamento di un obiettivo. Ora voglio continuare a crescere e diventare un punto di riferimento sia in azzurro sia nel mio club, le Zebre". Così il mediano di mischia Alessandro Fusco all'Adnkronos commenta il suo esordio in maglia azzurra di sabato scorso a Treviso contro l'Argentina.

L'Italia centrerà la qualificazione ai Mondiali 2022. Ne è convinto Dino Zoff, capitano della Nazionale campione del mondo nel 1982. "Peccato, questa partita contro l'Irlanda del Nord è capitata in un momento di poca forma degli azzurri e da qui sono scaturite le difficoltà, c'è poi da dire che mancava un giocatore importante come Immobile e tutto questo ha complicato ulteriormente le cose.

L'Italia andrà ai Mondiali, parola degli azzurri dell'82. I campioni del mondo mostrano fiducia nella Nazionale del ct Roberto Mancini, costretta a cercare la qualificazione ai Mondiali nei playoff di marzo dopo il deludente 0-0 in Irlanda del Nord.

"Ai Mondiali andremo a marzo e magari li vinceremo anche". L'Italia fallisce la qualificazione diretta ai Mondiali di Qatar 2022. Il ct azzurro Roberto Mancini è convinto che la Nazionale centrerà l'obiettivo nei playoff di marzo. "Un peccato perché questo girone andava chiuso prima di questa partita", dice Mancini a

Sottocategorie