Semifinale Argentina-Croazia: Martinez-Livakovic, sfida tra portieri pararigori
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
07
Mar, Feb

Semifinale Argentina-Croazia: Martinez-Livakovic, sfida tra portieri pararigori

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Dominik Livakovic para i rigori e porta la Croazia in semifinale ai Mondiali di Qatar 2022. Emiliano Martinez para i rigori e porta l'Argentina in semifinale, proprio contro la Croazia. I due portieri sono in protagonisti assoluti dei primi due quarti di finale della World Cup.  

Livakovic, portiere 27enne della Dinamo

Zagabria, dopo i 3 rigori parati contro il Giappone negli ottavi di finale si ripete nei quarti contro il Brasile. Neutralizza un solo penalty, calciato da Rodrygo, ma mette la sua firma sull'impresa della selezione adriatica. In 2 match a eliminazione diretta, 4 rigori parati. Un ruolino totalmente all'altezza, come minimo, di quello griffato dal suo predecessore Danjiel Subasic: il portiere della Croazia ai Mondiali 2018 in Russia ha fatto lo stesso percorso: 3 rigori parati negli ottavi e uno nei quarti. 

In semifinale, Livakovic si troverà di fronte un altro specialista. Emiliano Martinez, soprannominato Dibu, a 30 anni ha vissuto una serata memorabile contro l'Olanda. Con 2 parate sui rigori di van Dijk e Berghuis, il portiere dell'Argentina ha regalato a Messi & co. un vantaggio enorme nella sfida dal dischetto, chiusa vittoriosamente dalla seleccion. Il portiere dell'Aston Villa si conferma un pararigori quando la posta in palio diventa altissima: nella semifinale della Coppa America 2021 contro la Colombia, l'estremo difensore è stato decisivo con 3 rigori parati. L'Argentina, come è noto, ha finito per vincere il torneo. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.