Tokyo 2020, Di Francisca contro ct fioretto: "Cipressa non all'altezza" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Lun, Set

Tokyo 2020, Di Francisca contro ct fioretto: "Cipressa non all'altezza"

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"E' un bronzo che lascia un po' l'amaro in bocca. E' inutile negarlo, con la Francia in semifinale potevano e dovevano vincere perché sono molto più forti delle transalpine".

alternate text

 

La doppia campionessa olimpica di Londra nel fioretto individuale e a squadre Elisa Di Francisca commenta così all'Adnkronos la medaglia di bronzo nel fioretto femminile a squadre ai Giochi di Tokyo 2020. "Sono state però brave nell'assalto per il bronzo che psicologicamente è difficile da affrontare dopo una semifinale persa in quel modo tirando meglio e vincendo agevolmente -prosegue Di Francisca-. Ora speriamo nei ragazzi visto che è l'ultima possibilità di portare a casa un oro nel fioretto da questi Giochi. Si meriterebbero proprio di vincere, incrociamo le dita".