Superlega, Tribunale Madrid chiede a Uefa stop ad azioni verso club - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
20
Lun, Set

Superlega, Tribunale Madrid chiede a Uefa stop ad azioni verso club

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il tribunale di Madrid ha confermato per l'Uefa di cessare le azioni intraprese nei confronti dei club fondatori della Superlega, incluso il procedimento disciplinare nei confronti di Juventus, Barcellona e Real Madrid e la rimozione delle penali e delle restrizioni imposte agli altri club coinvolti nel progetto per evitare il procedimento

disciplinare. E' quanto hanno reso noto in una nota congiunta, Barcellona, Juventus e Real Madrid, dicendosi "felici che, da ora in avanti, non saremo più oggetto delle attuali minacce della Uefa" e "fiduciosi nel successo di questo progetto, sempre rispettoso della normativa dell'Unione europea".