Messi, rottura col Barcellona e "rinnovo quasi impossibile" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Sab, Set

Messi, rottura col Barcellona e "rinnovo quasi impossibile"

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Leo Messi è "più fuori che mai" dal Barcellona ed è "quasi impossibile" il suo rinnovo. E' il quotidiano spagnolo Marca ad annunciare, nella sua versione on line, il ribaltone nella trattativa tra il fenomeno argentino attualmente svincolato e il club blaugrana.

alternate text

 

La trattativa che sembrava avviata verso una soluzione positiva ora è a un "punto di non ritorno", scrive ancora Marca, secondo cui anche il presidente del Barcellona Joan Laporta sarebbe pronto a gettare la spugna.

La dirigenza blaugrana starebbe già valutando come comunicare la rottura con il sei volte Pallone d'Oro. Le indiscrezioni arrivano proprio nel giorno in cui ci si attendeva una fumata bianca nella trattativa. Tutto, invece, sarebbe cambiato durante il pranzo tra i rappresentanti del giocatore e quelli del club. Il rinnovo di Messi, stando al retroscena di Marca che parla di un vero e proprio "terremoto" in casa blaugrana, costringerebbe il Barcellona a compiere un sacrificio economico che finirebbe per indebolire la rosa e abbassare il livello di competitività.