Incidente in gara, muore a 15 anni Dean Berta Vinales - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
28
Gio, Ott

Incidente in gara, muore a 15 anni Dean Berta Vinales

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il pilota spagnolo Dean Berta Vinales, cugino di Maverick, è morto in un incidente in gara. Classe 2006, è caduto nella curva 1 ed è stato investito dalle moto in corsa. Alle ore 14 era prevista la prima competizione delle tre sul circuito di Jerez, ma è stata annullata dagli organizzatori. 

Dean Berta Vinales, nato il 20 aprile 2006 a Palau-Saverdera, quest'anno aveva esordito nel mondiale SuperSport300 con il team di Angel Vinales, padre di Maverick. A Magny-Cours aveva ottenuto i suoi primi punti iridati con un quindicesimo posto in Gara 1 e un'ottima quarta posizione in Gara 2. La sua crescita era stata confermata da altri due buoni piazzamenti a Barcellona e anche a Jerez si stava giocando la zona punti. 

"Siamo profondamente rattristati nel dover annunciare la perdita di Dean Berta Vinales" annuncia la WorldSBK, mandando "un messaggio di vicinanza e amore alla famiglia, ai suoi cari e al suo team". "La tua personalità, entusiasmo e impegno ci mancheranno enormemente - concludono -. Mancherai a tutto il mondo delle corse motociclistiche".