Allegri: "Juve ritrova Dybala, Inter favorita per scudetto"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
11
Gio, Ago

Allegri: "Juve ritrova Dybala, Inter favorita per scudetto"

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Inter-Juve sarà una bella partita tra due squadre importanti e sarà bello perché ci saranno 60 mila persone a San Siro. Per me l'Inter è ancora la favorita per lo scudetto". Massimiliano Allegri, allenatore della Juve, si prepara a far visita domani all'Inter nel big match della nona giornata. "Domani è

decisiva? Secondo me non è decisiva, la partita ci permetterebbe a noi di allungare questa striscia di risultati. Per la nostra classifica era molto più decisiva quella con la Roma. Non possiamo pensare che in una partita possiamo tornare a vincere o perdere in campionato", dice Allegri. 

La Juve ritrova Paulo Dybala, assente da circa un mese. "Dybala domani sarà a disposizione, sta bene e ha fatto due allenamenti con la squadra. Per la partita di domani siamo quasi al completo come disponibilità. Sarà molto importante in questo periodo perché ho bisogno di tutti come è successo mercoledì in Russia dove chi è entrato è stato decisivo", afferma. "I cambi danno il contributo che devono dare. Entrano e aiutano i compagni e devono entrare con la testa giusta. all'inizio conosce meno i ragazzi e adesso sono agevolato ma il merito e loro che entrano e danno un contributo importante". 

Capitolo formazione: "Devo ancora deciderla. Forse non la deciderò nemmeno oggi, questa volta potrei realmente deciderla domani mattina. Chiesa l'altra sera ha fatto una buona partita. Chiellini è pronto per giocare anche Bonucci, De Ligt e Rugani stanno bene. Quando De Ligt sarà pronto per giocare nel centrodestra nella difesa a tre potranno giocare tutti insieme. Adesso ne giocano due". 

Prima di tornare in estate sulla panchina bianconera, Allegri è stato accostato all'Inter. "In due anni è passata tanta acqua sotto ai ponti, mi hanno accostato a tante squadre. Ho fatto la scelta di tornare alla Juventus e sono molto felice di questo". 

 

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.