Psg, Herrera derubato da una prostituta al semaforo
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Lun, Gen

Psg, Herrera derubato da una prostituta al semaforo

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il centrocampista del Paris Saint-Germain Ander Herrera ha presentato una denuncia alla polizia dopo l'incidente occorsogli ieri notte mentre guidava nel Bois de Boulogne, al ritorno da un evento allo stadio Parco dei Principi.  

Herrera si è fatto rubare 200 euro da una prostituta mentre veniva fermato al semaforo rosso in

una zona che il quotidiano 'Le Parisien' indica come notoriamente frequentata prevalentemente da prostitute e trans. La prostituta avrebbe approfittato della momentanea fermata del veicolo per introdursi nell'auto e sottrarre al calciatore portafoglio e cellulare.  

La prostituta avrebbe quindi chiesto di essere lasciata in un luogo specifico di Parigi in cambio della restituzione del telefono. Secondo la versione del giocatore, l'aggressore sembrava tenere in mano qualcosa che pensava potesse essere un'arma. Sempre secondo Herrera, la chiusura centralizzata della sua auto non ha funzionato spiegando così l'intrusione nel suo veicolo. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.