Pino Strabioli: "Galeazzi sapeva appassionare allo sport anche chi non si interessava"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
19
Mer, Gen

Pino Strabioli: "Galeazzi sapeva appassionare allo sport anche chi non si interessava"

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Ho incrociato diverse volte in tv Giampiero Galeazzi, penso ad esempio a 'Domenica In', restando sempre colpito dal modo in cui lui riusciva ad appassionare lo spettatore ai suoi racconti di sport, attirando anche chi come me allo sport non presta molta attenzione: questa è una grande dote". A sottolinearlo all'AdnKronos è lo showman Pino Strabioli, ricordando la figura del giornalista scomparso oggi.

alternate text

 

"Ero sempre lì ad ascoltarlo, perché quando parlava mi comunicava un grande senso di attenzione e al tempo stesso di spontaneità - racconta Strabioli - Pur essendo un tecnico della sua materia, era anche un uomo di spettacolo e le due cose erano tenute insieme dalla sua capacità di divulgare, di rivolgersi al pubblico con il quale instaurava una sorta di 'corpo a corpo', anche grazie alla sua mole fisica".

(di Enzo Bonaiuto)

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.