Bridge, Italia argento agli Europei U26 di Veldhoven, oro Francia e bronzo Israele
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
12
Ven, Ago

Bridge, Italia argento agli Europei U26 di Veldhoven, oro Francia e bronzo Israele

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - La nazionale italiana Under 26 di Bridge, diretta dai tecnici Dario Attanasio e Valerio Giubilo, ha vinto la medaglia d’argento ai Campionati Europei di Veldhoven dopo un testa a testa con la Francia; al terzo posto si è piazzato Israele.

alternate text

 

Vincitori della medaglia d’argento i due gemelli Giubilo, nati a Roma, Gianmarco Giubilo è tuttora tesserato per l’Associazione Accademia del Bridge di Roma. Anche Federico Porta è romano, ed è tesserato per l’Associazione Università del Bridge. Gabriele Giubilo e Federico Porta erano tra i vincitori del mondiale 2017, e si sono brillantemente confermati in Olanda. 

Gli azzurri hanno condotto a lungo il campionato, ma un passaggio a vuoto con due sconfitte consecutive contro Svezia e Croazia hanno permesso ai transalpini di sorpassarci, e dopo non c’è stato più spazio per il recupero. La medaglia d’argento è stata conquistata con un turno di anticipo: il nostro vantaggio sulle inseguitrici era ormai incolmabile.  

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.