Inter-Roma 1-2, Dybala-Smalling e rimonta giallorossa
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
04
Dom, Dic

Inter-Roma 1-2, Dybala-Smalling e rimonta giallorossa

Sport
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - La Roma vince 2-1 in rimonta sul campo dell'Inter nel match valido per l'ottava giornata della Serie A 2022-2023. Il successo consente ai giallorossi di salire a 16 punti. I nerazzurri, in crisi di risultati, incassano il quarto k.o. nel torneo e sono fermi a quota 12.

alternate text

 

La squadra di Inzaghi passa in vantaggio con Dimarco (30'), i giallorossi di Mourinho ribaltano il risultato con Dybala (39') e Smalling (75'). 

LA PARTITA - L'Inter va al tappeto nella gara cominciata con atteggiamento aggressivo. I padroni di casa sbloccano il risultato all'11' con Dzeko, a segno di destro. Il gol dell'ex, però, viene annullato per fuorigioco dopo l'intervento del Var. La Roma è attenta e concede poco: la formazione di Mourinho rischia al 22' quando Calhanoglu, da fuori, cerca il jolly. Mira sbagliata per questione di centimetri. Il possesso palla nerazzurro non produce risultati fino alla mezz'ora, quando l'Inter abbina velocità a precisione. L'imbucata di Barella è perfetta, Dimarco si inserisce e con un destro preciso buca Rui Patricio: 1-0. 

La Roma incassa il colpo e riparte. Al 38' Handanovic disinnesca il tentativo di Dybala, ma nel duello successivo deve arrendersi. La Roma recupera palla a centrocampo e riparte, Spinazzola serve l'argentino che spara al volo di sinistro: 1-1 al 39'. 

L'Inter cerca di riprendere in mano la sfida in avvio di ripresa. Lautaro al 54' si fa vivo, ma la mira è rivedibile. Al 64' riecco Calhanoglu: punizione perfetta, la traversa salva gli ospiti. Poco dopo, al 68', Asllani sfiora il bersaglio grosso: palo pizzicato. L'Inter non segna, la Roma sì. Al 75', punizione dalla trequarti e Smalling può colpire di testa: 1-2. L'Inter ha un quarto d'ora per raddrizzare la situazione ma, a parte una conclusione sballata di Bellanova da ottima posizione, non produce granché. La Roma spreca un paio di chance per il tris ma non paga dazio: finisce 1-2. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.