Intel Core di tredicesima generazione, 32 nuovi processori per laptop
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
04
Dom, Giu

Intel Core di tredicesima generazione, 32 nuovi processori per laptop

Tecnologia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

In occasione del CES 2023 a Las Vegas, Intel ha annunciato i processori Intel Core di tredicesima generazione per portatili che introducono performance ed esperienze di livello superiore per le piattaforme mobile.

alternate text

 

Intel ha introdotto 32 nuovi processori Intel Core di tredicesima generazione per portatili con una suite di funzionalità e caratteristiche per tutte le categorie di prodotto. “La famiglia di processori Intel Core di Gen 13 offre prestazioni senza paragoni e scalabili su tutti i segmenti di PC portatili”, ha commentato Michelle Johnston Holthaus, executive vicepresident e general manager del Client Computing Group di Intel. “Con le nostre tecnologie leader di settore e un ecosistema di partner senza uguali, le persone posso aspettarsi un’esperienza di PC di livello elevato in modelli dai formati nuovi ed esclusivi, per creare e divertirsi ovunque ci si trovi.”

La serie include il primo processore per laptop da 24 core. Aggiungendo a questo delle caratteristiche uniche come il supporto sia alla memoria DDR4 che DDR5, la migliore connettività della categoria e PCIe Gen 5, i processori di tredicesima generazione HX offrono una piattaforma di gaming avanzata, con fino a 5,6 gigahertz (GHz) di frequenza turbo: fino all’11% di velocità in più per le prestazioni single-thread e 49% in più per le prestazioni di multitasking rispetto alla generazione precedente, ma anche: fino a 24 core (8 Performance-core, 16 Efficient-core), 32 thread e un Intel Thread Director migliorato, pieno supporto alla memoria fino a 128 gigabyte (GB) totali per DDR5 (fino a 5600 MHz) e DDR4 (fino a 3200 MHz), Intel Killer Wi-Fi 6E (Gig+) per una velocità di navigazione internet sei volte più veloce con nessuna interferenza di canale da parte delle precedenti tecnologie Wi-Fi, supporto a Thunderbolt 4, capacità di overclocking su tutti i modelli HX e HK.

Intel ha introdotto, inoltre, i processori Intel Core per mobile serie P e serie U di tredicesima generazione, adatti a PC molto portatili. La nuova serie offre: fino a 14 core (6 Performance-core, 8 Efficient-core) e Intel Thread Director migliorato, nuove funzionalità della grafica Intel Iris Xe come resistenza in gaming, XeSS Super Sampling e Intel Arc Control, ampio supporto di memoria per DDR5 e DDR4 e varianti LP, Intel Wi-Fi 6E (Gig+) integrato e nuove funzionalità wireless come Intel Connectivity Performance Suite, Intel Wi-Fi Proximity Sensing e Intel Bluetooth LE Audio, fino a 4 porte Thunderbolt 4. Per la prima volta, alcuni design selezionati basati sui processori Intel Core di Gen 13 saranno dotati della vision processing unit (VPU) Intel Movidius. Grazie alla co-progettazione realizzata con Microsoft sul loro nuovo Windows Studio Effects, le operazioni intense di intelligenza artificiale richieste per collaborazione e streaming di livello professionale possono essere affidate alla VPU, liberando CPU e GPU così da consentire la gestione di altri carichi di lavoro e multitasking. I nuovi portatili verranno prodotti quest’anno da Acer, Asus, Dell, HP, Lenovo, MSI, Razer, Republic of Gamers, Samsung e altri.

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.