Realme, ricarica superveloce a 240W con il nuovo smartphone GT3
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Lun, Giu

Realme, ricarica superveloce a 240W con il nuovo smartphone GT3

Tecnologia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Realme sarà il primo brand a produrre in massa uno smartphone con ricarica a 240W: Realme GT3 sarà mostrato il 28 febbraio al MWC di Barcellona.

alternate text

 

Quella della ricarica velocissima è sempre stato il pallino del brand cinese: Realme X7 nel 2020 era dotato di tecnologia di ricarica da 65W, nel 2022 realme ha introdotto la tecnologia di ricarica più veloce al mondo, 150W, con realme GT Neo3, e quest'anno si prepara a lanciare una tecnologia ancora più avanzata, da 240W, con GT3. L'aumento delle capacità di erogazione di energia ha ridotto in modo significativo i tempi di ricarica, con una tecnologia di ricarica da oltre 100W in grado di raggiungere la carica completa in 20-25 minuti, che ora promettono di essere dimezzati con l'introduzione della ricarica a 240W. I dettagli sugli effettivi tempi di ricarica verranno rivelati nel corso dell'evento, così come il prezzo del device, ma è lecito attendersi una ricarica completa sotto i dieci minuti, e nell'ordine di secondi per arrivare a un comodo 20% di carica. Francis Wong, CEO di realme Europe, ha dichiarato: "Realme è conosciuto come un brand che rende la tecnologia più avanzata più accessibile a tutti. Questa volta, Realme dimostra che possiamo fare di più, diventando il top player del settore in termini di tecnologia di ricarica rapida e di tasso di penetrazione in tutti i segmenti".

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.