Usato online in Italia, iPhone è la parola più cercata
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
14
Dom, Lug

Usato online in Italia, iPhone è la parola più cercata

Tecnologia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
alternate text

 

Analizzando oltre 3 miliardi ricerche, il sito specializzato in second hand Subito racconta un anno, il 2022, in cui gli Italiani si sono trovati tra il ritorno alla normalità post emergenza Covid e lo scoppio del conflitto Russia Ucraina, che ha contribuito a mantenere un'alta sensazione di incertezza, insieme al caro energia e alla crescita dell’inflazione che hanno generato forti preoccupazioni economiche. In ambito second hand ciò si è tradotto in un consolidamento del mercato dell'usato come luogo a cui guardare per compravendite in grado di far risparmiare/guadagnare attraverso un percorso di acquisto sostenibile e paragonabile all'esperienza e-commerce per sicurezza e flessibilità. Su Subito, oltre 3 miliardi di ricerche e 1, 6 miliardi di visite in piattaforma, con più di 13 milioni di utenti unici, raccontano uno spaccato in cui la tecnologia assume un ruolo da protagonista. Device, elettrodomestici, smartphone e wearable infatti costituiscono uno dei noccioli duri della second hand in generale.

Tra le parole più ricercate in generale sulla piattaforma nel 2022 in top ten troviamo iPhone. Samsung scende di quattro posizioni rispetto al 2021 e Apple, meno ricercata di Samsung, guadagna ben 11 posizioni. Sono, infatti, brand che vengono collegati automaticamente ai più famosi device di loro produzione, tanto da diventare vere e proprie keyword, a dimostrazione che i due giganti del settore mantengono il loro primato anche per l’usato, dove comunque non mancano ricerche generiche con Xiaomi (che però perde 38 posizioni rispetto al 2021) e Huawei (che ne guadagna 21 nel 2022). Sempre analizzando l’intera classifica è possibile trovare anche ricerche relative ai wearable come gli smartwatch, per esempio, con parole come Apple Watch (che però rispetto al 2021 perde ben sette posizioni) e Garmin, prodotti che mettono in luce l’attenzione degli italiani al monitoraggio della propria salute.

 

Discorso a sé per il gaming, con in testa la PlayStation 4 (in Top 20 delle parole più cercate in assoluto) e PlayStation 5, che esce dalla top 20 ma guadagna 3 posizioni rispetto al 2021. Nintendo Switch, insieme a PC gaming, scheda video e monitor mostrano non solo l’interesse per le console ma la creazione di vere e proprie gaming station grazie alla second hand. Non solo però giochi digitali: nel 2022 sono stati cercati molto anche flipper e giradischi. E l'usato si regala anche a Natale: su Subito ci sono stati picchi di utilizzo della piattaforma a novembre e dicembre, che permettono di attestare il definitivo sdoganamento dei pregiudizi relativi alla second hand. In particolare, si è assistito a un +23% di transazioni a novembre rispetto a ottobre, a un +62% transazioni con TuttoSubito (che permette di fare affari a distanza e in sicurezza in tutta Italia, cresciuto del +113% da gennaio a novembre 2022) nella settimana 21-27 novembre rispetto alla settimana precedente, con un valore transato di 8 volte superiore alla media settimanale.

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.