Ricerca, Infn e Santa Lucia Irccs insieme, la fisica applicata alle neuroscienze - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Mar, Mag

Ricerca, Infn e Santa Lucia Irccs insieme, la fisica applicata alle neuroscienze

Tecnologia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Studiare le scienze della vita avvalendosi delle competenze e degli strumenti della fisica medica, e sviluppare nuovi strumenti diagnostici per rendere più accessibili ed efficaci gli esami necessari per la prevenzione di malattie neurologiche. Sono questi gli obiettivi della collaborazione siglata tra l'Infn-Istituto Nazionale di Fisica
Nucleare, l’Ente Pubblico di Ricerca dedicato allo studio delle particelle e interazioni fondamentali, e la Fondazione Santa Lucia Irccs di Roma, primo istituto di ricerca italiano nelle neuroscienze. La fisica medica applica i principi e le scoperte della fisica al mondo della medicina portando a sviluppi che oggi sono fondamentali per la cura delle persone, sottolineano i ricercatori.