AMD è già al lavoro sui processori delle prossime PlayStation e Xbox
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
29
Mer, Giu

AMD è già al lavoro sui processori delle prossime PlayStation e Xbox

Tecnologia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Secondo un annuncio di lavoro pubblicato su LinkedIn, AMD sarebbe in cerca di un System-on-Chip Verification Engineer, una figura che andrà a lavorare sul SoC delle console per videogiochi di prossima generazione, ovvero le eredi di PlayStation 5 e Xbox Series.

alternate text

 

AMD dichiara espressamente nel post che il team che ha lavorato ai microprocessori che animano le attuali console sono al lavoro su hardware next-gen, senza dichiarare ulteriori dettagli. Non è chiaro se si stia già pensando a una generazione del tutto nuova, magari in arrivo tra almeno cinque anni, o una mid-gen come avvenne nel caso di PS4 e Xbox One, che dopo circa tre anni sul mercato vennero sostituite da versioni rivedute e leggermente potenziate. Il lavoro di anticipo non stupisce, anche in considerazione del fatto che a un anno e mezzo dalla loro uscita sul mercato sia PS5 che Xbox Series X sono difficilissime da trovare nei negozi: a causa della carenza di materiali e manifattura per abbastanza microprocessori, è necessario iniziare a lavorare molti anni prima del lancio.

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.