Streamer del futuro, Red Bull premia Valeria "Wenkis" Barbaresi
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
29
Mer, Giu

Streamer del futuro, Red Bull premia Valeria "Wenkis" Barbaresi

Tecnologia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Durante la finale tenutasi giovedì 12 maggio nella Red Bull Gaming Zone, il titolo di creator del futuro è andato a Valeria “Wenkis” Barbaresi, che ha vinto il contest organizzato da Red Bull e Melagoodo Crew nel format Stream If You Can.

alternate text

 

Lo scorso 12 maggio il pubblico e il conduttore GabboDSQ, insieme agli ospiti speciali Dread e Delux della Melagoodo Crew, hanno eletto la streamer vincitrice di Stream If You Can. Wenkis è una streamer romana classe ’96, che è riuscita nel corso dei mesi ad essere la più votata dal pubblico. Le tre finaliste si sono sfidate in 20 minuti di stream a testa, giocando ognuna su titoli noti e apprezzati come Valorant, MotoGP 22 ed Elden Ring, ma la performance di Wenkis, che ha scelto di mettersi alla prova su Valorant, ha avuto la meglio sulle altre partecipanti. Anche GabboDSQ, infatti, ha valutato favorevolmente l’insieme delle prove e dei risultati della streamer, incoronandola ufficialmente come la vincitrice di Stream If You Can. "Non mi aspettavo questa vittoria", ha commentato Valeria “Wenkis” Barbaresi. "Devo ringraziare la mia community che mi ha sostenuto con immenso affetto per tutta la durata della competizione. Non ho partecipato con l’obiettivo di arrivare alla vittoria, desideravo solo condividere con più persone possibili la mia passione ed evidentemente questo ha colpito gli spettatori".

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.