iPhone 14 Pro, i prossimi modelli avranno il display always on
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
16
Mar, Ago

iPhone 14 Pro, i prossimi modelli avranno il display always on

Tecnologia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Con la WWDC 2022 a una settimana di distanza, manca davvero poco per scoprire tutte le novità relative a iOS 16: una di queste sarà il debutto dello schermo sempre acceso su iPhone, almeno secondo il giornalista di Bloomberg Mark Gurman. Gurman sostiene che Apple ha in serbo grandi novità per la schermata di blocco del suo smartphone, a cominciare appunto dall'always on display che permetterà di visualizzare alcune informazioni come orario e notifiche che resteranno fisse sullo schermo anche da spento.

alternate text

 

Una feature presente su molti smartphone Android da tempo, e che pare arriverà dapprima in esclusiva su iPhone 14 Pro e Pro Max, grazie al refresh rate dello schermo LTPO variabile che, partendo da 1 Hz, consumerà pochissimo. Virtualmente l'always on potrebbe essere gestito anche da iPhone 13 Pro, anch'esso con refresh rate variabile, ma Apple avrebbe deciso di proporlo come novità dei nuovi modelli che debutteranno il prossimo autunno. Tra le altre novità di iOS 16 ci sarebbe secondo Gurman un nuovo sistema di ridimensionamento delle finestre per il multitasking, funzione molto utile su iPad. Tutte le caratteristiche dei prossimi sistemi operativi Apple saranno presentate alla WWDC, online il 6 giugno.

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.