Cronaca il Centro Tirreno - Notizie, Foto, Video, Approfondimenti
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
14
Dom, Ago

Cronaca

Le ultime notizie di cronaca e gli approfondimenti in tempo reale da tutta Italia

 

"Stiamo valutando la possibilità di agire legalmente nei confronti di Renzi, perché riteniamo inaccettabile questa azione volta ad intimidire la libertà di stampa. siamo dunque alla valutazione di tutti gli strumenti legali e giuridici previsti dalla normativa europea che ci permettano di rispondere a querele temerarie come questa". Così all'Adnkronos il direttore di Tpi, Giulio Gambino, che torna sulla vicenda della querela nei confronti di alcune testate, tra cui quella che dirige, da parte del senatore di Italia Viva, Matteo Renzi.  

 

Sono 4.442 i contagi da coronavirus in Lombardia oggi, 10 marzo, secondo il bollettino della Protezione Civile diffuso dal ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati altri 70 morti, che portano il totale a 28.923 dall'inizio dell'emergenza covid nella Regione. I tamponi effettuati sono stati 55.535 e il rapporto fra nuovi positivi e tamponi eseguiti è del 7,9%. 

 

Sono 3.034 i nuovi contagi di Coronavirus in Campania secondo il bollettino di oggi, 10 marzo. Si registrano altri 26 morti. La Campania, già in zona rossa, supera quindi il tetto dei 3mila casi in un giorno.  

 

Nessun decesso e 20 nuovi contagi da Covid-19 in Valle D'Aosta, secondo il bollettino di oggi, 10 marzo, portando il totale delle persone positive a 8.179 da inizio epidemia. I dati sono contenuti nel bollettino di aggiornamento sanitario della Regione. I soggetti attualmente positivi sono 208, +13 rispetto a ieri, di cui 12 ricoverati in ospedale, due in terapia intensiva e 194 in isolamento domiciliare. I guariti sono 7.554, + 7 rispetto ieri, i tamponi fino ad oggi effettuati 81.574, +609 rispetto a ieri, di cui 5.149 processati con test antigienico rapido. I decessi da inizio emergenza sono ad oggi complessivamente 417.  

 

Sono 474 i nuovi contagi e 12 le vittime da coronavirus in Friuli Venezia Giulia, secondo i dati comunicati oggi, 10 marzo. Su 6.273 tamponi molecolari, la percentuale di positività è pari al 7,55%. Sono inoltre 3.285 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 392 casi (11,93%). Ai 12 decessi registrati se ne aggiunge un altro avvenuto a gennaio; i ricoveri nelle terapie intensive sono 64 mentre quelli in altri reparti risultano essere 489, comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. 

 

Sono 372 i nuovi contagi da coronavirus registrati oggi, 10 marzo, in Abruzzo, dato che porta a 58323 il numero dei contagiati dall’inizio dell’emergenza. Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità che riporta anche 10 nuovi decessi. Il bilancio delle vittime sale così a 1835.  

 

Piemonte zona rossa subito. Lo chiede con urgenza l'Ordine dei medici di Torino alla luce dell'emergenza coronavirus nella regione. Ieri il Piemonte ha archiviato una giornata con 2.018 nuovi casi e altri 22 morti. Il tasso di positività ha raggiunto il 7,2% su 28.183 tamponi eseguiti, di cui 16.565 antigenici.  

 

La Tenuta Presidenziale di Castel Porziano rappresenta un patrimonio ambientale di grandissimo valore per l’Italia e per l’intero bacino del Mediterraneo. In poco meno di 6000 ettari si passa dalla spiaggia bagnata dal Tirreno e protetta dalle antiche dune, alla profumata macchia mediterranea seguita, verso l’interno, dal vasto bosco planiziale e dai boschi umidi costellati di preziose piscine naturali, che in un tempo lontano ricoprivano tutto il litorale tra Toscana e Lazio.

 

E’ iniziato questa mattina alle ore 9.30 con una cerimonia solenne all’Altare della Patria il primo giorno da capo della Polizia del prefetto Lamberto Giannini. Il nuovo direttore generale della Pubblica Sicurezza ha deposto una corona d’alloro sul sacello che contiene le spoglie del milite ignoto, alla presenza del sottosegretario di Stato Franco Gabrielli, del prefetto di Roma Matteo Piantedosi, del capo di Gabinetto del ministro dell’Interno, prefetto Bruno Frattasi e del comandante Militare della Capitale Generale Rosario Castellano. Ad accoglierlo il questore di Roma Carmine Esposito.  

 

Sono 1.561 i nuovi contagi di Coronavirus in Veneto secondo il bollettino di oggi, 10 marzo. Si registrano altri 14 morti, un dato che porta a 10.023 il totale dei decessi nella regione dall'inizio dell'emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 43.293 tamponi. Il tasso di positività è al 3,60%. Il totale dei casi Covid dall'inizio della pandemia in Veneto sale a 346.436, mentre attualmente i positivi sono 30.788.  

 

Sono 118 i nuovi contagi da coronavirus in Basilicata secondo il bollettino di oggi, 10 marzo. Nessun decesso, secondo quanto rende noto la task force regionale per il Coronavirus. Dei 118 nuovi contagi, 114 riguardano residenti, su un totale di 1.492 tamponi molecolari registrati nelle ultime 24 ore nella Regione. I lucani guariti o negativizzati sono 77, di cui 11 a Lavello. Nel bollettino di oggi i Comuni con più casi di nuovi contagi sono Matera (17), Pisticci (15) e Potenza (13). 

 

Sessantaquattro persone indagate, 29 arrestate in flagranza di reato per furto, 54 minori fermati, tra gli 11 e i 17 anni, non imputabili ed affidati ai genitori, 6 minori denunciati per falsa attestazione sull’identità personale è il bilancio di un’accurata attività repressiva svolta dai Carabinieri della Compagnia Roma Centro nelle zone centrali della Capitale sul fronte dei borseggi ai danni di turisti e cittadini.

 

Ufficialmente aperte nel Lazio le prenotazioni per il vaccino covid riservato agli over 70. Ma come prenotare? Da oggi, 10 marzo,è possibile per i cittadini di 77 e 76 anni (nati cioè nel 1944 e nel 1945) e residenti nella Regione effettuare la prenotazione per la somministrazione del siero e per farlo, è necessario accedere online alla piattaforma https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/welcome.

 

“Un uomo innocente sta andando in galera. Un uomo oggettivamente innocente. Questo è Sacco e Vanzetti”. Lo dice all’AdnKronos Luigi Crespi, fratello di Ambrogio che ieri si è visto confermare la condanna a sei anni in Cassazione. Il regista è accusato di aver procurato voti a Domenico Zambetti, assessore alla Casa della giunta Formigoni, per le regionali del 2010, servendosi di conoscenze in ambienti della 'ndrangheta. Crespi, tirato in ballo da alcune intercettazioni, si è sempre dichiarato del tutto innocente.  

 

 La tenuta presidenziale di Castel Porziano, patrimonio di biodiversità. Hospice Modena: l'impegno di Bper per il territorio. Industria dolciaria alla prova del coronavirus.Nuovo Qashqai, il futuro è arrivato. Farmers4Future  

 

Riso rosso per abbassare il livello di colesterolo 'cattivo'? "Si può consigliare nei pazienti a basso rischio cardiovascolare, in prevenzione primaria, ovvero nelle persone che non hanno avuto problemi cardiaci". Non può invece sostituire i farmaci "nei pazienti che hanno già avuto un evento - un infarto, un'aritmia - quindi in prevenzione secondaria.

 

Bollettino con contagi dalle regioni, con i dati di oggi -10 marzo- sull'epidemia di coronavirus mentre si discutono nuove misure restrittive per arginare la diffusione del covid: zona rossa, lockdown nel weekend, zona gialla rafforzata con divieti e regole più severe. 

 

L'Etna non si ferma. La notte scorsa l’attività stromboliana, presente da ieri sera dal cratere di Sud-Est, è passata a fontana di lava, alimentando un flusso lavico che si è diretto nella Valle del Bove. Il fenomeno è stato accompagnato da forti boati che si sono uditi a grande distanza e dall’emissione di una colonna di nube eruttiva che, sospinta dal vento ad alta quota, ha fatto cadere lapilli e cenere lavica sul versante nord-est del vulcano.  

 

"Ci sono varianti del Covid totalmente invisibili ai test rapidi e questo pone un problema serissimo di sanità pubblica". Lo ha detto a 'Buongiorno su Sky Tg24 Andrea Crisanti direttore del Laboratorio di microbiologia e virologia dell'Azienda ospedaliera di Padova e docente di microbiologia dell'ateneo veneto, annunciando i risultati di una ricerca sul tema. "Fra poco pubblicheremo un lavoro scientifico a disposizione di tutti quanti", ha anticipato Crisanti, per il quale "inserire i test rapidi nell'indice di positività è uno sbaglio". "Inorridisco - ha aggiunto il virologo - quando i test rapidi vengono utilizzati nel modo sbagliato perché contribuiscono a diffondere il virus soprattutto nelle comunità". 

 

"Restare incinta è considerata una mancanza di professionalità. Come aver assunto cocaina e risultare poi positiva all'antidoping". E' quanto afferma la pallavolista Lara Lugli che in una intervista a 'La Repubblica' racconta la questione legale che la vede contrapposta al club in cui militava nella stagione 2018/2019 nel campionato di Serie B1: il volley Pordenone. Nel mese di marzo del 2019 ha comunicato al club la sua impossibilità di proseguire la stagione perché incinta, risolvendo dunque il contratto. 

 

"L'epidemia ha cambiato passo perché si è allargata ai bambini. Le vaccinazioni sono in ritardo, i contagi in crescita. L'unica tattica è limitare i contatti tra le persone, non c'è scelta". Lo spiega l'epidemiologa Stefania Salmaso, esperta indipendente che - intervistata dal 'Corriere della Sera' - sottolinea come "in un anno abbiamo imparato molto e l'elemento che si è rivelato determinante è la mobilità delle persone.

 

 

Per fermare la diffusione coronavirus sospinta dalle varianti, "può darsi che la stretta" delle misure contro il contagio "nei weekend possa essere sufficiente". Lo ha detto il presidente dell'Emilia-Romagna e della conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini, intervenuto a Mattino5, in onda su Canale5, spiegando che "il Governo fa bene, su consiglio degli esperti e degli scienziati, a pensare a come dare una stretta robusta per qualche settimana. Perché c'è bisogno, quando si deciderà di riaprire, di non chiudere più". 

 

 

Con l'intento di umiliare l'ex fidanzata 13enne, ha tappezzato le strade del paese con foto della ragazzina in posa sessualmente esplicita, corredata da un'offerta di prestazioni sessuali in pagamento. Gli agenti della sezione di Salerno della Polizia postale e della sezione di polizia giudiziaria presso la Procura per i Minorenni di Salerno hanno eseguito questa mattina un'ordinanza cautelare, con la quale il gip, su richiesta del procuratore presso il Tribunale per i minorenni di Salerno, Patrizia Imperato, ha disposto la misura coercitiva del collocamento in comunità nei confronti di un 17enne residente nella provincia di Salerno.

 

No al lockdown nazionale, Italia zona rossa nei weekend, con regole e divieti più stringenti per arginare la diffusione del coronavirus, e zona gialla rafforzata con misure più severe. Sono queste le indicazioni del Cts per arginare i contagi di Covid e limitare l'impatto delle varianti. Un lockdown generalizzato, come ipotizzato in questi giorni, non rientra tra le indicazione del comitato e il governo non lo avrebbe preso in considerazione.  

 

SuperEnalotto, nove vincite all'estrazione dei numeri di oggi, 9 marzo. Nessun '6' né '5+1', ma nove '5' da 22mila euro. Questa la combinazione vincente: 8, 15, 20, 52, 54, 72. Jolly: 81. SuperStar: 79. Il jackpot per il prossimo concorso sale a quasi 120 milioni di euro.