Bari, nipote boss Capriati ucciso mentre era in auto
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
21
Dom, Apr

Bari, nipote boss Capriati ucciso mentre era in auto

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - E' stato ucciso mentre era in auto Raffaele 'Lello' Capriati, 41 anni, figlio di Sabino e nipote del boss Antonio, ieri sera a Torre a Mare, frazione a sud di Bari. Era stato scarcerato un anno e mezzo fa dopo aver scontato la pena

per l'omicidio di Michele Fazio, il 15enne innocente ucciso per errore, avvenuto nel 2001. Contro di lui sono stati esplosi alcuni colpi di pistola. Sembra un vero e proprio agguato in stile mafioso. Sull'episodio indaga la Squadra mobile della Questura. Inutili i soccorsi nonostante fosse ancora vivo subito dopo l'agguato.  

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.