Migranti, nave quarantena verso Pozzallo: a bordo 12 positivi - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
29
Gio, Lug

Migranti, nave quarantena verso Pozzallo: a bordo 12 positivi

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

E' atteso stamani l'arrivo a Pozzallo della nave quarantena Snav Adriatico con 192 migranti, sbarcati sabato scorso a Lampedusa, quando con 18 eventi in successione dall'alba sono stati oltre mille gli arrivi con l'hotspot arrivato a ospitare in poche ore oltre 1.200 persone. Tra i migranti in arrivo a Pozzallo anche 12 positivi. Da qui saranno

poi trasferiti a Crotone. 

E' intanto corsa contro il tempo a Lampedusa per svuotare l'hotspot. La macchina dei trasferimenti, coordinata dalla Prefettura di Agrigento, lavora senza sosta: ieri 110 sono stati imbarcati sul traghetto di linea diretto a Porto Empedocle per essere poi trasferiti a Crotone, dove andranno anche i 192 in arrivo a Pozzallo. 

Stamani altri 100 migranti lasceranno Lampedusa a bordo della Sansovino, anche per loro la destinazione è il Cara di Crotone. Per altri 80 uomini, invece, la destinazione è Caltanissetta, dove saranno condotti a bordo di una motovedetta. Nel pomeriggio, invece, 80 minori non accompagnati saranno imbarcati sul traghetto di linea diretto a Porto Empedocle. Intanto dopo i 18 eventi di sabato Lampedusa respira. Nella notte un solo sbarco: 23, tra cui 8 donne e 2 minori, sono stati intercettati a 5 miglia dall'isola da una motovedetta della Guardia di finanza. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002