Variante Delta, Galli e il Trono di Spade - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
29
Gio, Lug

Variante Delta, Galli e il Trono di Spade

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Avete presente nel Trono di Spade quando si dice 'l’inverno sta arrivando'?...". Il professor Massimo Galli è tentato da una citazione cult quando si parla dei rischi legati alla diffusione della variante delta in un contesto caratterizzato da molte persone non vaccinate. "Non voglio dire niente di questo genere, voglio dire che

la variante delta l’abbiamo già in casa e la gente non vaccinata farebbe bene a vaccinarsi presto", dice Galli a Cartabianca. "Queste persone, vaccinandosi, metterebbero in sciurezza se stesse e ci eviterebbero il problema di dover affrontare nuovamente una situazione che non vogliamo affrontare. Con i vaccini possiamo avere una buona estate e un migliore autunno. Ma bisogna farli… Il vero punto non è preoccuparsi del vaccino ma preoccuparsi del virus", dice. (immagini da raiplay.it) 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002