Ospizio lager sequestrato a Caltanissetta, 3 arresti - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
26
Dom, Set

Ospizio lager sequestrato a Caltanissetta, 3 arresti

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Tre persone arrestate e due interdette perché accusate, a vario titolo, di violenza sessuale aggravata, maltrattamenti, abbandono di incapaci ed esercizio abusivo della professione di infermiere. Le ordinanze eseguite nei confronti di titolari e dipendenti - uno in carcere, due ai domiciliari e due interdetti dalla professione per un

anno - di una struttura socio assistenziale per disabili psichici di Caltanissetta, posta sotto sequestro sempre su disposizione dell'autorità giudiziaria.  

Le indagini del Nas di Ragusa hanno documentato numerosi casi di violenze sessuali, percosse, malnutrizione, abbandono di incapaci e somministrazione abusiva di farmaci nella struttura 'lager' all’interno della quale erano ospitate nove persone affette da disabilità psichiche di varia gravità. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002