Covid, Svimez: Nord e Sud uniti nella crisi ma divisi nella ripartenza - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
26
Dom, Set

Covid, Svimez: Nord e Sud uniti nella crisi ma divisi nella ripartenza

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

 

''Nell’anno terribile del Covid l’Italia si trova unita nella crisi, con un calo del Pil nel 2020 relativamente omogeneo a livello territoriale, ma con una previsione di ripresa fortemente differenziata nel biennio 2021-22 a sfavore del Sud". E' quanto emerge nel Rapporto Svimez 'L'economia e la società nel mezzogiorno', secondo il quale il Centro-Nord, con la ripresa 2021-22, recupererà integralmente il pil perso nel 2020, mentre il Mezzogiorno a fine 2022 avrà ancora da recuperare circa 1,7 punti di pil che si sommano a circa 10 punti persi nella precedente crisi 2008-13 e non ancora recuperati. 

 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002