Puigdemont torna libero, leader catalano deve restare in Sardegna - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
25
Lun, Ott

Puigdemont torna libero, leader catalano deve restare in Sardegna

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Carles Puigdemont è tornato libero ma per ora deve restare in Sardegna. Così su Twitter la presidente del parlamento catalano, Laura Borras, celebrando la scarcerazione dell'ex presidente catalano decisa dal tribunale di Sassari. Puigdemont dovrà restare sull'Isola in attesa di chiarire la questione del mandato di cattura

europeo. 

Il leader indipendentista, sul quale grava un mandato di cattura internazionale, si era recato in Sardegna per partecipare a una serie di incontri. Il 30 luglio scorso era stato respinto in sede giurisdizionale europea un suo ricorso contro la sospensione dell'immunità parlamentare.  

Puigdemont è stato fermato da agenti della polizia di frontiera ad Alghero. A quanto apprende l'Adnkronos è stato portato nella casa circondariale di Sassari.  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002