Maltempo in Toscana, ingenti danni nel Fiorentino: feriti e sfollati - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Dom, Ott

Maltempo in Toscana, ingenti danni nel Fiorentino: feriti e sfollati

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Maltempo in Toscana. Ingenti danni nel territorio della Città Metropolitana di Firenze, colpita ieri pomeriggio da venti forti e grandine che hanno causato caduta di alberi, tetti scoperchiati e allagamenti di sottopassi. La zona più colpita è stata quella del comune di Vaglia, in particolare nella frazione di

Bivigliano. 

Questa mattina il sindaco, Leonardo Borchi, con un post su Facebook traccia un bilancio provvisorio, informando che a causa "dell'eccezionale grandinata" si registrano "8 feriti, di cui 3 hanno fatto ricorso al pronto soccorso; 110 segnalazioni tra Comune e vigili del fuoco per danneggiamenti di tetti, soprattutto a Bivigliano; 10 persone sfollate; circa 100 veicoli danneggiati fuori uso su tutto il territorio comunale". 

Anche nel capoluogo numerosi gli interventi dei vigili del fuoco per rimuovere alberi caduti e rami. Volati via banchi e gazebo di un mercato nella zona del Campo di Marte. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002