Covid, Bassetti: "Boom casi? Atteso ma è influenza contagiosa come morbillo"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
11
Gio, Ago

Covid, Bassetti: "Boom casi? Atteso ma è influenza contagiosa come morbillo"

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Un boom dei casi positivi giornalieri di Covid, arrivato oggi a 83mila "era ampiamento atteso, ma va detto che sono stati fatti anche 700mila tamponi e il tasso di positività è sceso all'11%. Questo significa che una enorme quantità di persone è andata a fare il test solo perché terrorizzata dai

messaggi mediatici". Così all'Adnkronos Salute Matteo Bassetti, primario di Malattie infettive al Policlinico San Martino di Genova.  

"Il bicchiere è mezzo pieno - sottolinea tuttavia Bassetti - abbiamo di fronte un'influenza contagiosa come il morbillo, non credo che si possa prevede il picco perché è una fiammata e dobbiamo abituarci alla convivenza con questo virus".  

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002