Aborto, per Fedez la sentenza Usa "è una merda"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
14
Dom, Ago

Aborto, per Fedez la sentenza Usa "è una merda"

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - La sentenza della Corte Suprema, che elimina il diritto all’aborto negli Usa, "è una merda". Così Fedez, in una diretta su Instagram con i suoi fan. Il rapper, in Puglia per partecipare a 'Battiti Live', ha parlato anche del fatto che "in Italia i movimenti pro-vita hanno tentato subito di cavalcare la cosa per riaprire il dibattito anche qui, ma il Vaticano prima di prendere posizione su questo, dovrebbe disinvestire dalla case farmaceutiche che producono anche pillole contraccettive".

alternate text

 

Fedez ha parlato anche del gay pride (oggi è atteso quello di Milano): "Il Gay Pride è come la Pasqua, non si sa mai in che giorno cade. Vabbè, associare il Gay Pride alla Pasqua è strano. Ma se si offendono solo i cattolici va bene", ha scherzato Fedez.  

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002