Covid Italia, Galli: "Numeri bassi? Cautela, primo banco di prova rientro da vacanze"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
07
Ven, Ott

Covid Italia, Galli: "Numeri bassi? Cautela, primo banco di prova rientro da vacanze"

Cronaca
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - "Meglio essere ancora cauti, la situazione internazionale è ancora fluida. Abbiamo paesi con una situazione epidemiologica del Covid buona ma altri dove ancora non è così. Per questo, senza essere sempre su posizioni troppe pessimiste, predico ancora la cautela anche in previsione dei primi banchi di prova,

ad esempio il ritorno dalle vacanze e poi la ripresa delle attività e il rientro a scuola. Forse quest'ultima fase da tenere molto controllo". Così all'Adnkronos Salute Massimo Galli, già direttore Malattie infettive dell'ospedale Sacco di Milano, commenta i dati dell'ultimo bollettino Covid di ieri con 9.894 nuovi contagi da coronavirus in Italia e 42 decessi.  

"Questo è il momento di aspettare e capire anche come evolverà l'ultima variante, la Centaurus - continua Galli - Non siamo nelle condizioni di fare previsioni certe ma dobbiamo monitorare e mantenere, ripeto, un'attenzione ancora alta".  

Galli commenta poi con una battuta la candidatura del virologo Andrea Crisanti nelle file del Partito democratico alle prossime elezioni del 25 settembre: "Gli auguro ogni successo. E qui mi fermo". "Io sono tranquillamente sul lago a scrivere il mio libro sull'influenza", aggiunge.  

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.