Morto Karl Lagerfeld, addio all'imperatore della moda
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
27
Dom, Set
Visita il sito "il Centro Tirreno.com"
News - Arte e Cultura Eventi
Visita il sito "Nutrizione"
Nutrizione - Salute & Benessere
Visita il sito "La finestra sullo Spirito"
Approfondimenti di Cultura
Visita il sito "Partner"
Partner - il Centro Tirreno

Morto Karl Lagerfeld, addio all'imperatore della moda

Morto Karl Lagerfeld, addio all'imperatore della moda

Arte e Cultura
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

85 anni, direttore artistico di Chanel dal 1983. Sarto, fotografo, stilista, regista: un asso pigliatutto "libero e mercenario"

Morto Karl Lagerfeld, addio all'imperatore della moda
Morto Karl Lagerfeld, addio all'imperatore della moda

 

Addio a Karl Lagerfeld. Lo stilista tedesco, leggenda della moda, è morto all'età di 85 anni.

Non solo stilista, ma anche sarto e fotografo, era malato da diverse settimane. Era nato ad Amburgo il 10 settembre 1933, ma in realtà l'anno di nascita resta un mistero. Celebre per i suoi abiti, i suoi occhiali neri, i guanti di pelle sempre indossati, è stato tra l'altro il direttore artistico di Chanel dal 1983.

Lagerfeld è morto all'ospedale americano di Neully, alle porte di Parigi, dove era stato ricoverato d'urgenza nella giornata di lunedì.

Ora la successione da Chanel passa a Virginie Viard, direttrice di Chanel Fashion Creation Studio e stretta collaboratrice da 30 anni del couturier. L'annuncio in una nota del presidente della maison Bruno Pavlovskyi e del ceo Alain Wertheimer.

I COMMENTI DELLA MODA

"Karl, il tuo genio ha toccato la vita di così tanti, in particolare di Gianni e mia - ha scritto Donatella Versace su Instagram -. Non dimenticheremo mai il tuo incredibile talento e l'infinita ispirazione. Abbiamo sempre imparato da te".


"Un genio è morto .. un grande amico è morto ... è così triste che non riesco nemmeno a trovare le parole giuste... scusa": un altro messaggio via Instagram da Giancarlo Giammetti, socio e compagno di vita di Valentino Garavani."Ho sempre pensato che Karl Lagerfeld fosse un uomo straordinario per il suo talento nel lavoro e nella vita, che ha fuso fino a trasformarli in un'arte unica: il modo di essere Lagerfeld", ricorda Giorgio Armani. "Anche per questo, forse, pur disegnando per marchi dalla grande personalità, la sua presenza - nota Armani - è stata così evidente e riconoscibile da lasciar trasparire sempre il gusto che provava nel disegnare, nel fotografare, nel preparare libri così come nell'allestire sfilate spettacolari. Sono molto colpito dalla sua scomparsa, non posso fare a meno di pensare che fino all'ultimo ha vissuto immerso nel suo piacere più grande: lasciar volare la fantasia dedicandosi al suo lavoro". "Mi ricordo di lui - conclude - quando molti anni fa ci trovammo a Tokyo per una sfilata di vari marchi internazionali. Non dimenticherò mai la gentilezza con cui mi accolse in questo gruppo importante".

Red
Author: RedWebsite: https://ilcentrotirreno.itEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
News: Italia, Estero, Politica, Arte e Cultura, Eventi, Sport, Salute, Tecnologia, Amici Estero

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002
il Cntro Tirreno.it - Salute & Benessere

Seguici anche su Facebook