Turismo, Musumeci: "Lavorare su formazione e destagionalizzazione"
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
30
Gio, Giu

Turismo, Musumeci: "Lavorare su formazione e destagionalizzazione"

Economia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"Abbiamo davanti due scadenze. Una a breve termine, l'emergenza: servono interventi immediati per le imprese che hanno dovuto fare conti con i debiti e per i lavoratori atipici, fragili. E una a medio termine: dobbiamo progettare e ripensare un nuovo tipo di turismo che faccia dell'Italia una tappa di turismo sicuro e sostenibile. Ma per essere

preparati serve la formazione". A dirlo è stato il governatore siciliano, Nello Musumeci, intervenendo al Meeting di Rimini nel corso del dibattito 'Sostenibilità e innovazione. Riaprirsi al mondo in modo sicuro e sostenibile'.    

"E' assurdo che nel centro-sud non ci siano sufficienti scuole di alta formazione turistica, aperte ai diplomati all'istituto alberghiero in possesso solo di una formazione di base - ha aggiunto -. E’ necessario, quindi, creare una rete con gli istituti specializzati, elemento indispensabile per competere nell'industria turistica. Oltre alla destagionalizzazione, per noi carta vincente. In Sicilia - conclude Musumeci - abbiamo solo poche settimane di inverno, è inaccettabile che la stagione si debba fermare ai tre mesi estivi". 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.