Covid, Trump all'attacco: "Cina deve pagare per quello che è successo" - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
13
Dom, Giu

Covid, Trump all'attacco: "Cina deve pagare per quello che è successo"

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

"E' arrivato il momento in cui l'America e il mondo chiedano conto alla Cina per il ruolo avuto nella pandemia". A dichiararlo è stato l'ex Presidente Usa, Donald Trump, parlando alla convention repubblicana in North Carolina. "La Cina deve pagare, loro devono pagare", ha scandito tra gli applausi. 

alternate text

 

Trump, tornando sul palco, ha attaccato anche a tutto campo l'amministrazione Biden, definita "l'amministrazione di sinistra più radicale della storia". Ha parlato per circa un'ora e mezza alla convention repubblicana in North Carolina, rivendicando i risultati ottenuti durante la sua presidenza e di aver consegnato a Biden “ la più grande economia nella storia mondiale" che ora "sta andando in disgrazia con l'inflazione porterà a una catastrofe nel prossimo futuro".  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002