Covid Germania, scendono i contagi: metà popolazione con una dose di vaccino - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
30
Ven, Lug

Covid Germania, scendono i contagi: metà popolazione con una dose di vaccino

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Metà della popolazione tedesca ha ricevuto almeno una dose di vaccino anti-Covid. A renderlo noto è stato il ministro della Salute tedesco Jens Spahn oggi a Berlino. Circa 41,5 milioni di tedeschi, pari al 50,1% della popolazione totale, ha ricevuto la prima inoculazione, ha aggiunto il ministro. E' stato totalmente immunizzato il 29,6% della popolazione. 

I contagi nelle ultime 24 ore nel paese sono scesi a 1.076, secondo il Robert Koch Institut. Una settimana fa erano 2.440. Helga Braun, capo dell'Ufficio della cancelliera, ha intanto lanciato l'allarme sulla variante Delta: "Il nostro compito principale consiste nell'impedire che la variante Delta, più contagiosa, si diffonda rapidamente in Germania", ha dichiarato", esortando alla prudenza fino a quando tutti saranno stati vaccinati. Stando al Robert Koch Institut, la variante rappresentava il 6,2% dei nuovi casi nella settimana fino al 6 giugno, contro il 3,7 di quella precedente.  

 

 

 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002