Miami, palazzo crollato: ancora 99 dispersi - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
16
Sab, Ott

Miami, palazzo crollato: ancora 99 dispersi

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Continuano i lavori dei soccorritori dopo che ieri è parzialmente crollato un palazzo di 12 piani a Miami. L'edificio, nel complesso Champlain Towers, si trova nella zona di Surfside, nella contea di Miami-Dade. "Non molliamo - ha detto il sindaco Charles Burkett in dichiarazioni riportate dalla Cnn - Negli Stati Uniti gli edifici non crollano in questo modo. E' una catastrofe". Il bilancio riportato dalla Abc parla sempre di tre morti e 99 dispersi, mentre la Cnn riferisce di almeno un morto, 99 dispersi e 102 persone ritrovate. Non è ancora chiaro cosa abbia provocato il crollo. 

alternate text

 

Il governatore della Florida, Ron DeSantis, ha emesso un ordine esecutivo in cui si dichiara lo stato di emergenza a seguito del crollo. Lo ha riferito la 'Cnn', precisando che il provvedimento permetterà di destinare all'area tutte le risorse necessarie, incluso il personale di sicurezza e di emergenza. In una nota la Casa Bianca ha riportato che il presidente Joe Biden ha approvato lo stato di emergenza e ordinato l'aiuto federale per integrare gli sforzi di risposta dello Stato meridionale.  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002