Covid Israele, da oggi Green Pass obbligatorio per qualsiasi attività pubblica - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
29
Mer, Set

Covid Israele, da oggi Green Pass obbligatorio per qualsiasi attività pubblica

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Da oggi in Israele il Green Pass è obbligatorio per partecipare a qualsiasi attività pubblica. Il provvedimento, che riguarda tutti coloro che hanno più di tre anni di età, è stato introdotto per fare fronte all'aumento dei casi di covid. Ieri sono stati registrati 8.726 nuovi contagi mentre più del 58

per cento dei 9,4 milioni di abitanti del Paese sono completamente vaccinati e più di un milione ha ricevuto la terza dose di vaccino. Fra le poche eccezioni all'obbligo di Green Pass, i luoghi di culto, dove si continua a poter accedere liberamente con non più di 50 persone presenti. I bambini fino a 12 anni di età potranno effettuare i test gratuitamente.  

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002