Filippine, Duterte dice addio alla politica: niente ricandidatura - il Centro Tirreno - Quotidiano online
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
24
Dom, Ott

Filippine, Duterte dice addio alla politica: niente ricandidatura

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Rodrigo Duterte annuncia l'intenzione di ritirarsi dalla politica e rinuncia a candidarsi alla vice presidenza alle prossime elezioni, visto che la Costituzione delle Filippine gli vieta un secondo mandato da presidente. Il presidente, che completerà il prossimo anno i sei anni di mandato caratterizzato da uno stile e metodi autoritari,

ha dato il suo sostegno alla candidatura alla vice presidenza di un suo stretto alleato, il senatore Christopher Go.  

"In obbedienza con il volere del popolo, che dopo tutto mi ha eletto alla presidenza molti anni fa, io ora dico ai miei concittadini che seguirò il vostro volere ed annuncerò il ritiro dalla politica", ha detto Duterte, sottolineando che la stragrande maggioranza dell'opinione pubblica non riteneva opportuna una sua candidatura alla vice presidenza perché avrebbe violato lo spirito della Costituzione. 

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002