Covid Austria oggi, manifestazioni contro lockdown e vaccino obbligatorio
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
02
Sab, Lug

Covid Austria oggi, manifestazioni contro lockdown e vaccino obbligatorio

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Manifestazioni di protesta sono state indette per oggi in Austria contro la decisione del governo di imporre da lunedì un nuovo lockdown e la vaccinazione obbligatoria contro il Covid dal prossimo febbraio. A Vienna si prevede che scenderanno in piazza diverse migliaia di persone per la manifestazione che è stata indetta dal

partito di estrema destra Fpoe il cui leader Hebert Kickl, che attualmente è contagiato dal Covid, afferma che l'Austria starebbe scivolando verso "la dittatura". 

La polizia ha previsto un massiccio dispiegamento di forze, con 1300 agenti che garantiranno l'ordine ed il rispetto delle misure di sicurezza anti Covid, che prevedono l'obbligo per i manifestanti di indossare mascherine Ffp2. Il lockdown che inizierà domani si dovrebbe concludere per i vaccinati massimo il 13 dicembre, mentre le restrizioni continueranno per i non vaccinati. 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti potrebbero interessare anche:
article-top-ads-ct-cca-002