Aborto Usa, giudice della Louisiana blocca l'applicazione del divieto
Il sito "il Centro Tirreno.it" utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata a scopi pubblicitari e per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi, se vuoi saperne di più leggi l'informativa estesa, se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
18
Gio, Ago

Aborto Usa, giudice della Louisiana blocca l'applicazione del divieto

Esteri
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

(Adnkronos) - Un giudice della Louisiana ha bloccato l'applicazione automatica del divieto dell'aborto in tutto lo Stato in seguito alla sentenza della Corte Suprema Usa che ha abolito il diritto federale a poter abortire. La decisione è avvenuta su ricorso di due gruppi a favore dell'interruzione volontaria di gravidanza, Center for

Reproductive Rights e Boies Schiller Flexner Llp, riferisce il sito The Hill.  

"Gli aborti possono essere effettuati nello Stato, una udienza è stata fissata per l'otto luglio", si legge in una mail diffusa dal Center for Reproductive Rights, dopo la decisione del giudice. Nel ricorso si chiede di fare chiarezza sugli effetti delle "trigger law" approvate in precedenza in Florida, così come in altri Stati, per far scattare il divieto automatico dell'aborto in caso di decisione in questo senso della Corte Suprema. Viene anche richiesto di determinare quali opzioni esistano per interventi salvavita che comportino un aborto. 

 

 

 

Ho scritto e condiviso questo articolo
Author: Red AdnkronosWebsite: http://ilcentrotirreno.it/Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.